COSA VEDERE A BOLOGNA IN UN GIORNO

Itinerario a piedi alla scoperta della città con moltissime attività gratuite

Andiamo oggi alla scoperta del centro storico di Bologna, quindi mettiamoci le scarpe comode e prepariamo a visitare il capoluogo emiliano.

DA DOVE PARTIAMO: Consideriamo un punto di partenza di questo itinerario che vada bene per tutti indipendentemente dal modo in cui arriviamo a Bologna. Partiamo quindi dalla zona Stazione. Noi abbiamo dormito in quella zona pertanto eravamo comodi ma è comunque il punto ideale per parcheggiare l’auto e il punto di inizio se arrivassi in treno.

COSA VEDERE A BOLOGNA IN UN GIORNO?

Sei pronto a partire alla scoperta della città? Hai le scarpe giuste e la macchinetta fotografica pronta?

Benissimo! Allora andiamo a svelare cosa vedere in un giorno a Bologna

INFO UTILE: è un percorso per un primo approccio alla città ma se desideri approfondire e scoprire alcune attrazioni al suo interno o viverti gli aperitivi in città e Bologna la sera puoi fare come noi e dormire una notte in città, non avrai di che annoiarti se avrai più tempo a disposizione.

  1. VIA DELL’INDIPENDENZA

Siamo nella via dello shopping e quella che ti porterà nelle zone di maggior interesse.

Già da qui potrai iniziare ad ammirare i famosi portici di Bologna. Considera che ci sono ben 40 km di portici.

Questa via non la puoi assolutamente saltare, negozi a non finire, baretti e per una parte totalmente pedonale

INFO UTILE: non so se è stato un caso o se è sempre così ma quando siamo arrivati intorno alle 17.00 del sabato c’era veramente tanta gente, ed è poco adatto se vuoi scoprire la città (non avevo ricordi di vedere una città con così tante persone in giro). Quindi se puoi cambia giorno od orario.

  • FINESTRELLA DI VIA PIELLA

Una delle attrattive più viste sui social. Una finestrella che apre un mondo che non ti aspetti di vedere a Bologna. Un canale che ti da l’idea di essere in una delle tipiche calli veneziane.

Bologna è percorsa da moltissimi canali ma solo in questo punto un piccolo tratto è in superficie e visibile.

Ci sono anche associazioni che permettono la visita guidata dei canali.

I CONSIGLI DI GLORIA: proprio perché super sponsorizzata la fila per aprire la finestrella è abbastanza lunga. Se hai tempo vai alla sera e non troverai nessuno (noi l’abbiamo vista alle 23.00 ed era solo per noi e il mattino alle 10.00 e siamo stati in fila 20 minuti). Inoltre se non ti interessa il classico video o foto della finestrella che si apre ma vuoi vedere il particolare del canale è visibile su entrambi i lati della strada (quello della finestrella e quello di fronte senza fila e a cielo aperto)

  • PIAZZA DEL NETTUNO CON LA SUA FONTANA

Una delle piazze più famose grazie alla sua fontana.

Qui troverai anche il lampione delle nascite all’angolo che si accende il giorno e spegni la sera ogni volta che nasce un bimbo in città.

  • SALA BORSA

La biblioteca principale che è molto particolare e carina da vedere e completamente gratuita

INFO UTILE: attenzione che la domenica è chiusa. Il sabato chiude alle 19.00

  • PALAZZO DEL PODESTA E IL SEGRETO DEL TELEFONO SENZA FILI

Ammira sulla tua sinistra proprio di fronte a SALA BORSA il palazzo podestà.

Non dimenticarti di provare il telefono senza fili nei volti sotto il palazzo.

Non sai di cosa parlo? Se ti metterai in uno degli angoli del volto con il viso rivolto verso il muro e la persona che viaggia con te nel angolo opposto sempre rivolta verso il muro e vi parlerete sotto voce vedrete che sentirete tutto alla perfezione come se foste al telefono

INFO UTILE: è visitabile solo in alcuni particolari momenti in occasione di mostre ed eventi specifici

  • PIAZZA MAGGIORE E BASILICA DI SAN PETRONIO

La piazza è maestosa e grandissima e sempre piena di gente. Insomma mette il buon umore all’istante.

Qui potrete avere delle bellissime prospettive per delle foto e ammirare la Basilica di San Petronio.

Ti trovi infatti nel punto centrale della città.

L’entrata alla Basilica è gratuita e quindi ti consiglio assolutamente di andare

All’interno per terra troverai una meridiana spettacolare che non puoi perderti.

I CONSIGLI DI GLORIA: all’interno della basilica se vuoi fare le foto devi pagare 2,00 €. Fai prima un giro all’interno prima di pagare la cifra e valuta se c’è qualcosa di tuoi interesse da fotografare. Io personalmente non sono rimasta molto colpita da questa basilica e avrei speso i 2,00 € inutilmente.

  • PALAZZO D’ACCURSIO

L’importante palazzo comunale ha l’accesso libero e gratuito fino al punto più alto.

La visita permette di percorrere le scalinate storiche e vedere le sedi del consiglio.

Nel punto più alto potrai fare delle belle foto della piazza dall’alto attraverso le finestre oppure attraverso il pagamento del biglietto salire sulla torre dell’orologio.

  • VIA D’AZEGLIO

La via dove troverai la Casa di Lucio Dalla.

Potrai vedere il balcone da cui l’artista si affacciava per cantare ai passanti e concittadini.

I CONSIGLI DI GLORIA: Nella via sono appese le canzoni di Raffaella carrà con delle bellissime illuminazioni e se passerai la sera è davvero uno spettacolo

  • BASILICA DI SANTO STEFANO

Il complesso che più mi è piaciuto.

In questa piazzetta potrai ammirare il complesso di Santo Stefano composto da una chiesa non visitabile ma come unico luogo di culto e al fianco un battistero e un’ulteriore chiesa.

Queste due parti sono invece visitabili.

All’interno due bellissimi chiostri, un negozio con souvenir ed anche i bagni

INFO UTILE: per i bagni servono le monete da 50 centesimi e non c’è il cambia monete.

  1. LE TRE FRECCE

Altra curiosità della città.

Entrando da palazzo isolani sbucherai dalla parte opposta in Stradone Maggiore. Quando sarai arrivato li alza gli occhi verso il tetto il legno del portico ed inizia a cercare

Ci sono conficcate 3 frecce. Le leggende sono moltissime e lascio a te la bellezza di scoprirle e scegliere quella che più di affascina.

Io sono rimasta a guardare per 10 minuti ma ne ho viste solo 2 accidenti

  1. LE DUE TORRI: GARISENDA E DEGLI ASINELLI

Possiamo dire che il vero simbolo della città sono forse queste due torri o comunque sono quello che maggiormente viene rappresentato o fotografato di Bologna

Sei praticamente tornato poco lontano da Piazza del Nettuno e quindi in centro.

INFO UTILI: la torre degli asinelli è visitabile ma attenzione con prenotazione obbligatoria. Il costo d’ingresso è di 5 €

Abbiamo fatto una bellissima passeggiata ed un itinerario che ci ha fatto scoprire buona parte della città ma non voglio lasciarti così a bocca asciutta o meglio ancora a pancia vuota, NON SIA MAI!

DOVE MANGIARE A BOLOGNA

Ti lascerò 3 posti consigliati per mangiare piatti tipici che puoi considerare per il pranzo o per cena indistintamente.

OSTERIA DALL’ORSA: pochi piatti tipici ma spettacolari. Servizio veloce e prezzi assolutamente accessibili. Attenzione che ti devi armare di pazienza per entrare la sera. Noi siamo andati alle 19.20 e c’era così tanta gente che siamo entrati alle 20.45 ma ne è valsa la pena

SFOGLIA RINA: purtroppo non l’abbiamo provata perché c’era moltissima fila ma ci è stata super consigliata quindi dovevo dirlo anche a voi

BOTTEGA AI PORTICI: troppo super carino. Piatti tipici e ben fatti a prezzi buoni ma in versione fast food. Casse automatiche modello mc donald e acqua illimitata per tutti. Contenitori di carta o pane da consumare sul posto o da portar via. Qui tra l’altro c’è una terrazza per godere di una super vista

ULTIMI CONSIGLI PER LA TUA VISITA:

Prima si salutarti vorrei darti degli altri spunti che potrebbero interessarti:

  • Se vuoi passare un ora di pura allegria segnati la BEAUTIFUL GALLERY
  • Se hai tempo o voglia di camminare percorri il portico più lungo d’Italia che ti porta dal centro fino al SANTUARIO SAN LUCA
  • Fai un salto al MERCATO DI MEZZO
  • Perditi nelle vie e tra i portici anche senza una meta perché merita

Ora è giunto veramente il momento di salutarci e di pensare alla prossima gita fuori porta

A presto

Baci Baci

Gloria

Ti ricordo che se vuoi rimanere sempre informato e in diretta durante le mie gite fuori porta mi puoi trovare su Instagram. Nella home del sito troverai il link diretto che le ultime foto pubblucate

Pubblicato da A Spasso con Gloria

Vivo in provincia di Verona Annata 1987 Nella vita back office commerciale Patita dell’ organizzazione Blogger per passione

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: