Cascata delle Marmore

Andiamo alla scoperta di uno dei luoghi più spettacolari della nostra meravigliosa Italia

Con questo articolo vorrei darvi un po di info utili per la vostra visita alla Cascata delle Marmore perchè in effetti non ho trovato moltissimo sul web e credo che alcune cose possano servire per poter organizzare al meglio questa gita fuori porta!

Vista dal Sentiero 4

Partiamo subito con il dire che ci troviamo a 7 km da Terni in Umbria.

La cascata è artificiale ed è alta 165 metri con ben 3 salti. Con questa altezza si aggiudica il primo posto a livello europeo e il terzo posto al mondo!

La Cascata delle Marmore ha vita ben 270 anni prima della nascita di Cristo ed è stata creata dai Romani per bonificare la zona delle paludi di Rieti infestata all’epoca dalla malaria. Con questo sistema infatti l’acqua da depurare sarebbe stata gettata nel fiume Nera risolvendo un grosso problema sanitario.

Questa soluzione allo stesso tempo però creava grossi problemi e disagi alla città di Terni che vedeva il fiume Nera come una maledizione in quanto a causa della Cascata doveva affrontare delle grosse piene con una furia incredibile dell’acqua.

Quello che si può ammirare oggi infatti è presente dal 1700 quando è stata inserita una saracinesca per aprire e chiudere la cascata senza creare inondazioni e salvando il territorio sottostante di Terni

Punto Panoramico del Piazzale Byron

INFORMAZIONI SUL PARCO E SULLA CASCATA:

Quando deciderete di visitare il parco è buona cosa verificare sul sito ufficiale oltre gli orari di apertura anche gli orari di rilascio delle acque per poter vedere la cascata in tutta la sua bellezza. Non in tutti i periodi dell’anno sono sempre aperte pertanto senza questa importante informazione rischiate di non godere a pieno della gita e rimanerne delusi.

Nei mesi estivi il rilascio dell’acqua ha degli orari molti più ampi rispetto ai mesi invernali. In agosto per esempio troverete l’acqua dalle 11.00 fino alle 19.00 e la sera dalle 21.00 alle 22.00

Sentiero 3

Appena entrati al parco troverete un punto di raccolta con una guida pronta a dare informazioni sul parco e sui percorsi. Il servizio è gratuito e vale la pena di utilizzarlo!

CASCATA DELLE MARMORE PERCORSO:

All’interno del parco della Cascata delle Marmore potrete trovare diversi sentieri che permetteranno di visitare ed ammirare il parco in diverse angolazioni. In totale i sentieri sono 6 e per tutti i gusti e difficoltà. Alcuni sentieri sono effettivamente impegnativi!

SENTIERO 1: si può prendere sia dal Belvedere inferiore che dal Belvedere superiore. Con 630 gradini a salire e 630 a scendere collega infatti i due belvedere.

SENTIERO 2-3: sono i meno difficili ed impegnativi e permettono di vedere al meglio la cascata e la sua forza. Entrambi sono percorsi ad anello della durata di circa 20 minuti ciascuno e con molti meno gradini. Sono da fare assolutamente!

SENTIERO 4: al di fuori del parco, proprio di fronte all’ingresso. Questo sentiero di circa 20 minuti per la salita e 20 per la discesa e tutti a gradini permette di arrivare ad un meraviglioso punto panoramico della Cascata delle Marmore

SENTIERO 5-6: sono più impegnativi e non hanno vista sulla cascata ma solo della vallata. Con il sentiero 6 tornerete poi alla parte bassa nella zona del parcheggio P1

Arcobaleno dal Sentiero 2

Come scegliere il percorso da fare?

CAMMINATA DI POCA DIFFICOLTA’: fare il sentiero 2-3.

CAMMINATA DI MEDIA DIFFICOLTA’: percorrere il sentiero 4 e poi proseguire con il sentiero 2-3

CAMMINATA UN PO PIU IMPEGNATIVA: iniziare dal sentiero 4, continuare con il sentiero 2-3 e poi incamminarsi verso i gradini del sentiero 1

CAMMINATA DIFFICILE ED IMPEGNATIVA: partire dal sentiero 4, proseguire con il 2-3, salire al belvedere superiore dal sentiero 1 per poi intraprendere il sentiero 5 ed infine il sentiero 6

Belvedere Superiore

Noi abbiamo fatto la camminata con sentiero 4, poi 2-3 ed infine sentiero 1 a salire e scendere ma onestamente non ho trovato così entusiasmante il sentiero 1 o meglio la fatica non valeva la candela! Sinceramente consiglio di fare i primi 3 percorsi che abbiamo fatto noi e poi o prendere le navette per salire al Belvedere Superiore (al costo di 2,00 € a persona) oppure spostare la macchina dal parcheggio P1 e salire al Parcheggio P3 per ammirare la cascata dall’alto.

DOVE FARE FOTO SPETTACOLARI?

I punti da cui scattare le migliori foto sono 3:

  • dal sentiero 4
  • dal Piazzale Byron
  • dalla Specola
Panorama dal punto più alto del Sentiero 4

INFO E CONSIGLI UTILI DI A SPASSO CON GLORIA:

  • Se non portate un k-way da casa acquistate una mantella perchè ci si bagna parecchio nei sentieri 2-3. Consiglio di non prenderla dentro al parco in quanto costa 2 euro e non è ottimale. Nel Piazzale fuori dei negozietti le troverete ad 1,00 € ed 1,50 € e di qualità superiore
  • Prenotate parcheggio ed ingresso online (anche se si paga la commissione) perchè la fila per entrambi è immensa! (parcheggio €5,00 + ingresso adulto € 10,00 + ingresso bambino 5/9 anni € 7,00)
  • la visita al balcone degli innamorati è solo su prenotazione e al costo di 3,00 €
  • I giochi in legno per i bambini posti poco prima di iniziare i sentieri 2-3 hanno un costo di 5,00 €
  • I bagni sono posto prima dell’entrata nella zona dei negozietti, all’inizio del sentiero 3, e al belvedere superiore. Nel bagno all’interno in zona sentiero 3 ho fatto ben 35 minuti di fila. Sono pulitissimi ma con delle file assurde al contrario di quello all’ingresso che era altrettanto pulito ma senza quel caos
  • Non vengono date cartine del parco, sono visibili via web o dai cartelloni nel parco. Se la desiderate cartacea è a pagamento. Vi assicuro che la cartellonistica è ottima quindi non serve pagare per la cartina
  • Indossate scarpe comode e senza suola liscia per non rischiare di scivolare
  • Secondo il mio punto di vista i passeggini anche nei sentieri 2-3 sono scomodi meglio uno zainetto per i vostri piccoli
  • gli amici a 4 zampe possono entrare
  • non è richiesto il Green Pass per l’ingresso
Sentiero 3

A spasso con Gloria nasce per far conoscere tanti luoghi per gite fuori porta adatte a tutti e a tutte le tasche e la Cascata delle Marmore è una gita che vale la pena di fare almeno una volta nella vita. Io ci ho messo 34 anni per andarci ma ce l’ho fatta

Ora è tempo dei saluti e di progettare una nuova gita!

A presto

Baci Baci

Gloria

Ti chiedo di seguire il blog se non l’hai ancora fatto e di condividere questo articolo nei tuoi canali social per far conoscere questa meraviglia della nostra Italia!

E se vuoi saperne di più e venire insieme a me in ogni gita fuori porta ti aspetto nella mia pagina Instagram https://www.instagram.com/aspassocongloria/?hl=it

Pubblicato da A Spasso con Gloria

Vivo in provincia di Verona Annata 1987 Nella vita back office commerciale Patita dell’ organizzazione Blogger per passione

2 pensieri riguardo “Cascata delle Marmore

  1. bellissima e utilissima questa guida, già volevo andarci quest’anno, poi ho optato per le Marche. La cosa che mi turba e non poco è la gente, io amo sentieri solitari, senza calca, senza dover fare i salti per non prendere centinaia di teste di persone davanti quando scatti foto….🙄 ad ogni modo il posto merita…👍👍😉

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: