San Romedio, il Santuario sulla Rupe

Bentrovato caro lettore,

voglio iniziare a parlarvi del nostro weekend in Val di Non partendo da questa meravigliosa visita al Santuario di San Romedio

Ci troviamo davanti ad un luogo sacro visitato da moltissimi pellegrini ma da scoprire anche se non praticanti/credenti per la meraviglia del luogo stesso. Si dice infatti che tra turisti e pellegrini ci siano più di 200.000 visite all’anno!

Entriamo ora nel vivo e cerchiamo di scoprire più cose possibili per organizzare al meglio la nostra visita:

DOVE CI TROVIAMO?

Siamo in Trentino nella splendida Val di Non e precisamente a Sanzeno, nel Comune di Coredo.

Per arrivare al Santuario di San Romedio potrete scegliere tra la macchina e parcheggiare poco lontano o partire dal paese di Sanzeno e fare un bellissimo percorso panoramico nella roccia.

COSA VISITARE AL SUO INTERNO?

Sicuramente ci troviamo davanti ad un Santuario di grande impatto essendo posto sopra una rupe a strapiombo con una punta di altezza massima di 90 metri nel vuoto.

Camminando verso l’entrata si inizieranno a scorgere i suoi profili che ti lasceranno letteralmente a bocca aperta!

Al suo interno diversi sono i punti da visitare:

  • all’esterno sulla sinistra del Santuario troverai la zona Orsi con la presenza di Chico e Chica
  • appena entrerai invece sulla tua destra una piccola area dedicata ad una mostra
  • le due prime cappelle DELL’ADDOLORATA e DI SAN GIORGIO
  • la chiesa di SAN MICHELE
  • la chiesa di SAN ROMEDIO
  • la chiesa ANTICA E SACELLO
  • durante il percorso potrai ammirare i 7 punti dedicati alla passione con le statue di legno costruite nel 1707

Ed ecco invece altri punti interessanti da non perdere:

  • TERRAZZINO PANORAMICO, nel punto più alto del santuario e sospeso nei 90 metri di vuoto
  • cimitero del 1815 di fronte al santuario
  • statua di San Francesco con il lupo, dopo la zona orsi
  • la via romana che sale dal parcheggio fino al Santuario

INFO UTILI PER LA TUA VISITA

  • all’esterno del Santuario troverai i bagni
  • all’interno del Santuario puoi trovare un negozio di Souvenir ed un punto ristoro con tavolini all’esterno
  • il Santuario di San Romedio è aperto tutti i giorni dalle 9.00 alle 17.00 in inverno e dalle 8.30 alle 18.00 in estate
  • le visite sono gratuite, è possibile effettuare delle offerte
  • al Santuario non funzionano i telefoni
  • viene richiesto silenzio e rispetto essendo un luogo sacro
  • il 15 Gennaio ricorre la festa di San Romedio

Bene, posso dire di averti dato una serie di informazioni per organizzare la tua visita al Santuario di San Romedio, ma non posso definirmi soddisfatta fino a che non ti darò le mie info e consigli utili elaborati in base alla mia esperienza personale.

Considera che noi siamo andati alla domenica 04/10 nella mattina intorno alle 10.00 e che la temperatura era di 9 gradi con una pioggia che è partita dall’essere debole fino a discretamente intensa e non essendo attrezzati ma con un semplice abbigliamento normale

I CONSIGLI E LE INFO DI A SPASSO CON GLORIA

  • parcheggio: quando arrivi sotto il Santuario trovai l’indicazione di girare a sinistra per il Parcheggio che permette l’accesso al Santuario tramite la via romana ciottolosa. Se però prosegui dritto arriverai ad un parcheggio vicinissimo che ti permetterà l’accesso al Santuario tramite strada normale (forse più indicato se piove o c’è ghiaccio)
  • dall’ingresso per la salita al Santuario di San Romedio ti aspettano 130 gradini quindi consideralo se hai bimbi con i passeggini o difficoltà motorie. Noi essendo stata una giornata di pioggia abbiamo fatto un po di fatica per non scivolare
  • l’offerta libera diciamo che è “obbligatoria” quindi è buona cosa avere dei contanti e magari di taglio piccolo o comunque in base alla vostra preferenza di offerta. Questa viene utilizzata per custodire il Santuario che è tenuto benissimo
  • alle 11.00 c’è la Santa Messa nel caso in cui vogliate partecipare e si può sentire anche all’esterno grazie agli altoparlanti
  • scarpe e abbigliamento comode sono assolutamente indicati
  • farai moltissime foto quindi abbi i tuoi dispositivi ben carichi

Per noi è stata una esperienza bellissima e che probabilmente ripeterò in una giornata di sole per ammirarne al massimo il suo splendore

Ero molto incuriosita vedendo i vari siti e immagini e vedendolo dal vivo ne sono rimasta ancor più colpita ed entusiasta!

Considera che era una delle tappe in forse e che abbiamo inserito come primo pit stop al mattino visto il brutto tempo ma a questo punto posso solo dire meno male perchè è stato PAZZESCO!

Prima di salutarti ti invito a seguirmi nei prossimi giorni per scoprire tutti gli altri articoli relativi a questo nostro primo Weekend in Val di Non.

Se ti va condividi questo articolo con i tuoi amici e nei tuoi canali social per far conoscere un altro pezzo della nostra meravigliosa Italia che aspetta solo di essere conosciuto!

Ti ringrazio per aver letto anche questa mia nuova avventura e spero di rivederti presto

Baci Baci

Gloria

Pubblicato da A Spasso con Gloria

Vivo in provincia di Verona Annata 1987 Nella vita back office commerciale Patita dell’ organizzazione Blogger per passione

One thought on “San Romedio, il Santuario sulla Rupe

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: