Cascate di Molina: alla scoperta del parco!

Bentrovato 🙂

Oggi ti voglio raccontare della mia gita fuori porta al Parco delle Cascate di Molina nel cuore della Valpolicella!

Per prima cosa sappi che è una perfetta meta nelle giornate calde perchè la zona è molto fresca e quasi totalmente ombreggiata.

Come hai sicuramente immaginato siamo nel borgo di Molina, poco lontano dal centro di Verona e dal Lago di Garda. E’ un piccolo borgo molto caratteristico, che potrai attraversare andando verso l’entrata del Parco

Puoi organizzare la tua giornata in famiglia, in coppia o tra amici e credimi sarà piacevolissima! Se non sei della zona e vuoi organizzare un bel viaggetto la Valpolicella ha molto da offrire e il borgo di Molina ha moltissime soluzione con B&B

Ma ora entriamo nel vivo e proseguiamo in stile A spasso con Gloria 🙂

INFO UTILI:

  • Per scoprire il parco avrai a disposizione 3 percorsi diversi per durate ed intensità. Il primo è quello Verde definito facile di 1,2 km; il secondo è quello Rosso definito intermedio di 2,3 km ed infine il percorso impegnativo di 3,6 km quello nero. Noi abbiamo fatto il percorso nero e personalmente per la fatica fatta ( ci sono dei tratti con una salita parecchio ripida per arrivare alla terrazza panoramica) non so se lo rifarei, diciamo che il percorso rosso da la possibilità di vedere la parte, a mio personalissimo avviso, più interessante con uno sforzo decisamente inferiore.
Terrazza Panoramica nel percorso Nero
  • I passeggini non si possono portare all’interno del parco ma li dovrai lasciare all’ingresso.
  • Appena fuori dal borgo di Molina troverai un ampio parcheggio gratuito.
  • Potrai portare con te anche gli amici a quattro zampe.
  • Troverai diverse aree pic-nic attrezzate per gustarti un ottimo pranzo al sacco o per riposare.
  • Il parco è aperto tutti i giorni fino alle 19.30 ma l’ultimo ingresso è consentito alle 17.30. La giornata con il maggior numero di visitatori è la domenica, quindi se riesci opta per un giorno infrasettimanale
  • il costo per gli adulti è di 7,00 € mentre per i ragazzi tra i 6-14 anni ridotto a 4,50 € e sotto ai 5 anni l’ingresso è gratuito
  • le norme per il periodo COVID prevedono la misurazione della temperatura e la mascherina all’ingresso, nei luoghi chiusi o dove non è possibile mantenere il metro di distanza.
Cascata Spolverona

I CONSIGLI DI GLORIA:

Arrivano puntuali come sempre i miei consigli per farvi organizzare al meglio la vostra giornata:

  • Come hai potuto leggere sopra il passeggino non può entrare al parco ma secondo me è utile attrezzarsi con uno zainetto per portare il piccolo fin da subito. Anche la strada per arrivare all’entrata del parco è abbastanza ripida e non ottimale da fare con il passeggino, quindi ti sconsiglio di portarlo con te.
  • Metti scarpe comode e con una suola che abbia una buona tenuta. La suola liscia secondo me non è perfettamente indicata sopratutto per il tratto che ti porterà all’ingresso. Anni fa ero andata con delle All star ma sono scivolata più volte 😦
  • All’interno del parco ci sono diverse aree pic-nic, io ti consiglio quella vicino alla cascata verde, è molto bella 🙂
  • I bagni sono solamente all’inizio del percorso, tienilo a mente prima di iniziare l’esplorazione del parco
  • Quando avrai terminato il tuo percorso e sarai risalito al borgo fermati a fare una pausa spuntino al CASCAKIOSCO, troverai patatine fritte, panini e smoothie fantastici!!!
il punto che più mi ha colpito del parco, la foto non rende ma ci sono dei colori magnifici!

Come vi dicevo all’inizio dell’articolo la Valpolicella è una zona ricca di escursioni da poter organizzare e di ottimo cibo e vino da poter degustare!

Se dopo la visita al parco avrai ancora energia e vorrai scoprire i dintorni sappi che ci sono ben 18 mulini lungo un bellissimo sentiero che attendono solo di essere ammirati

Come sempre spero di avervi incuriosito almeno un po e di esservi stata utile per organizzare una nuova scoperta tutta in mezzo alla natura e all’aria aperta!

A presto

Baci Baci

Gloria

Se il mio articolo ti è piaciuto e hai voglia di scoprire tante nuove cose del nostro magnifico territorio aiutami a crescere! Condividi il blog A spasso con Gloria e l’articolo con i tuoi amici e nelle tue pagine Social. Te ne sarei veramente grata!

Vieni a trovarmi anche sulla mia pagina Instagram per essere sempre aggiornato e per venire insieme a me durante ogni nuova avventura. Follow me 🙂 https://www.instagram.com/aspassocongloria/?hl=it

Pubblicato da A Spasso con Gloria

Vivo in provincia di Verona Annata 1987 Nella vita back office commerciale Patita dell’ organizzazione Blogger per passione

One thought on “Cascate di Molina: alla scoperta del parco!

  1. interessante questo Parco, mi faceva sorridere l’idea del percorso lungo, quando io normalmente percorro dai 10 ai 25 km con pendenze estreme, anche con 1000 metri di dislivello.. 😉 ad ogni modo per alcuni magari è già tanto… 😉

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: