Ossessionata dall’organizzazione?

Questa volta non vi parlo di viaggi ma di come io organizzo un viaggio

Una questione molto personale dove non esiste un modo giusto o un modo sbagliato, ma esiste il proprio modo! io vi voglio raccontare il mio metodo,quello di una ossessionata dell’organizzazione

Probabilmente la maggior parte di voi non sa che la mia prima esperienza lavorativa è stata in una agenzia di viaggi. Ho iniziato per obbligo scolastico con uno stage estivo ma me ne sono innamorata e ho deciso di passarci tutte le estati fino al diploma e ho proseguito poi full time dopo la maturità per i successivi 3 anni. Come potete ben immaginare in questo lavoro l’organizzazione è la parola base! Chissà magari mi è rimasta la deformazione professionale!

Che dire di quel lavoro, bellissimo! Sognavo ad occhi aperti ogni giorno, potevo conoscere tantissime persone con richieste e desideri differenti e ho capito che non esiste il viaggio perfetto in assoluto ma il viaggio giusto e perfetto per noi!

Ma torniamo all’argomento principale: Come organizzo io i miei viaggi?

Tanto per iniziare non sono una appassionata dei Last Minute anzi direi che sono appassionata dell’esatto opposto! Prenoto sempre i miei viaggi in anticipo ( a cvolte forse anche troppo visto che sto vedendo per la prossima estate)perchè è li che troverete il vero segreto per risparmiare e puntare alla vacanza low cost! Credetemi difficilmente risparmierete prendendo un Last Minute rispetto ad un viaggio organizzato per tempo e questo vale sia che lo facciate in autonomia sia che vi appoggiate ad una agenzia di viaggi. Prenotare prima vi permette di avere molta più scelta e quindi di trovare non solo quella che vi piace di più ma anche di avere maggiori alternative di prezzo e di tipologia! Per quanto i trasporti poi non ne parliamo: PRIMA PRENOTI MIGLIORI SONO LE TARIFFE!

Organizzando mesi prima possiamo inoltre spalmare meglio le spese altra cosa ottima! Un esempio pratico? A febbraio andremo a Barcellona 4 giorni e ho deciso di acquistare ogni mese qualcosa per il viaggio: prima il volo, poi una entrata in un museo poi ancora un altra e così via fino alla partenza. In questo modo non mi accorgerò nemmeno della spesa perchè sarà di piccoli importi mensili.

E poi? l’itinerario? questa è la parte che mi piace di più! mi metto a cercare informazioni, recensioni e consigli e poi butto giù il piano di attacco! orari ipotetici, visite da non perdere, mezzi pubblici da prendere, ristoranti per il pranzo e la cena.

ok direi che ci siamo… siamo pronti per partire! e la valigia? eh anche per questo c’è un rituale… abbigliamento per ogni temperatura, cappellino per evitare le insolazioni e una scorta di sicurezza di medicine basiche (sarà una botta di c..o ma non le ho mai usate una volta ci credete???).

Siamo pronti per partire a questo punto direi!

Concludendo questo viaggio nelle mia ossessione dell’organizzazione ecco quello mi sento di consigliareìvi (anche se immagino non ne abbiate bisogno):

  • pensate ad una meta che vi stuzzica anche se progettate di andare parecchi mesi dopo e iniziate ad esplorare le possibilità. Io uso spesso Booking per gli hotel/appartamenti scegliendo l’opzione cancellazione gratuita in modo da poter annullare in caso di imprevisti che vi impediscono di partire
  • leggete le recensioni ma non date sempre retta a tutto quello che scrivono ricordate che le impressioni sono molto soggettive (vi dirò che molte recensioni negative non le capisco proprio) Le recensioni le trovo utilissime sopratutto per avere un’idea della localizzazione delle strutture che non sempre dalla descrizioni sono chiare o comunque non essendo del posto di difficile interpretazione (es. 500 metri dalla cattedrale non significa che sia necessariamente in centro e comodo a tutti i servizi)
  • informatevi se per alcune attrazioni è necessaria la prenotazione per non rischiare di perdervi bellissime esperienze ( a barcellona per esempio molte visite sono esclusivamente su prenotazione e molto gettonate quindi spesso piene)
  • fatevi una idea dei posti dove andare a mangiare, eviterete di perdere molto tempo nella ricerca durante la vostra vacanza o di entrare in ristoranti dai costi impegnativi e dal cibo magari non eccellente

Eccomi qui! questa sono io con tutte le mie ossessioni, forse sarà dovuto dal fatto che sono della vergine e sembra essere una caratteristica predominate di questo segno zodiacale o forse sono semplicemente caratterialmente così ma per ora non mi posso lamentare della scelta! Ho sempre fatto vacanze o viaggetti senza problemi e sempre a prezzi ottimi, quindi direi che finchè il metodo funziona continuo per questa strada!

Mi auguro di non avervi annoiato e vi saluto con un sorriso e la voglia di scoprire presto posti nuovi!

p.s la foto della copertina è stata fatta a Firenze, il primo Week end con Mirko ed ecco li per terra il mio segno zodiacale a fianco al suo. Segno del destino? 🙂

Baci Baci

Gloria

Pubblicato da A Spasso con Gloria

Vivo in provincia di Verona Annata 1987 Nella vita back office commerciale Patita dell’ organizzazione Blogger per passione

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: